lettura

Impressioni dell'incontro con la Dottoressa Francesca Russo

Nell'incontro con la Dottoressa Russo dell'11-12-2018 abbiamo avuto il piacere, pur essendo adulti di ritornare un po' bambini attraverso l'approfondimento e l'analisi dell'uso e dell'importanza della fiaba. E' stato un incontro interessante e al quanto incalzante perchè pieno di notizie che andavano al di là delle domande stesse. Mi ha colpito molto il momento della lettura finale perchè ha espresso in breve la professionalità e la passione della Dottoressa nello svolgere il proprio "lavoro".

Francesca Russo e l'importanza delle fiabe

Nella mattinata di martedì 11/12/2018 noi ragazzi del magazine online “Fiori di carta” di Campi Sal.na abbiamo ospitato presso il Centro Diurno la regista Francesca Russo di Lecce la quale all’inizio dell’intervista ha parlato della sua vita e dell’importanza della lettura nella vita dei bambini fin dall’infanzia. Ci ha raccontato che ama molto gli animali e avrebbe voluto studiare veterinaria, ma poi su consiglio di un suo professore ha iniziato a fare esperienza teatrale facendo letture ad alta voce e utilizzando il teatro come strumento creativo e di crescita.

Il piacere di leggere

Kant dice che il gusto del bello e dellíarte E' un piacere disinteressato: non ha un fine pratico, materiale. Quindi leggere un buon romanzo, ammirare un capolavoro artistico, determina un gusto puramente estetico. Inoltre avere un quotidiano è come avere il mondo in una stanza, ti rende partecipe dei vari avvenimenti nazionali ed esteri. La lettura si può mettere di fronte ai profondi quesiti della filosofia o ai grandi misteri della scienza. Tutto questo ci arricchisce culturalmente e umanamente.