Emozioni

La primavera

In un pomeriggio di primavera quando il sole con i suoi raggi tiepidi inizia a riscaldare le giornate,mi piace andare a passeggiare in campagna per guardare i fiori : i girasoli, le margherite, i papaveri, e le violette e lungo il sentiero ,mi ritrovo a passeggiare con ragazzi e ragazze. Sulla mia sinistra un pescheto fiorito ravviva la campagna,e tra questi alberi immagino un albero di" fico magico" che con i suoi rami spogli , mi permette di parlare con mio padre.

VIDEO | Con Don Tonino... insieme agli ultimi che ha amato come i primi.

Il 18 giugno 2014 il Centro Diurno di Lequile e il Gruppo di auto-mutuo aiuto "La Tartaruga" sono stati ospiti della Cooperativa "L'Adelfia" di Alessano. Nel corso della giornata, dopo il rinfresco di benvenuto presso il Centro Diurno, camminando per le belle strade del paese di Don Tonino, ci si è avviati presso la casa natale del tanto amato Vescovo di Molfetta.

VIDEO | Il Mercato dei Sogni: con... fusione

“Con…. Fusione” è il titolo dello spettacolo de "Il Mercato dei Sogni" che è andato in scena il 20 maggio 2015, sul palco e nella splendida cornice del Teatro Paisiello di Lecce. L'Evento nasce nel Laboratorio teatrale che è animato dagli Utenti dei Centri Diurni di Lequile e Campi Salentina, nell'ambito di un Progetto del Dipartimento di Salute Mentale dell'ASL di Lecce, sviluppato nei Centri di Salute Mentale di Lecce - San Cesario e Campi Salentina e in collaborazione con l'Associazione "Nuove Speranze". 

VIDEO | Il naso rosso di Pass Pass

Jean Pierre Bianco

Jean Pierre Bianco, sposato e con una figlia di sette anni, è nato a Parigi 47 anni fa, ma da quasi venticinque anni vive in Italia dove è giunto per seguire la sua passione per il lavoro di clown, quando gli fu offerta l'opportunità di applicare la "clownterapia" con i bambini ricoverati in un ospedale fiorentino. 

Nel 2013 Jean Pierre, al secolo Pass Pass, è arrivato tra i finalisti della trasmissione televisiva Mediaset “Italia’s got talent” riscuotendo notevole apprezzamento per il suo modo originalissimo di interpretare il ruolo del clown, come attore.

PetITfriend: Canili più “trasparenti”, animali più felici.

Con l’aiuto di tutti coloro che hanno a cuore la sorte degli animali, nasce PetITfriend, per evitare le strutture lager piene di povere creature abbandonate e maltrattate - di cui neppure le amministrazioni preposte riescono spesso ad avere controllo - e a supporto di tutte le associazioni e i volontari che giorno per giorno si prodigano per dare una speranza di vita ai nostri amici a quattro zampe meno fortunati.

Centro Diurno di Lequile (LE): obiettivi ed attività.

Il Centro Diurno di Lequile nasce nel 1991, con un progetto obiettivo, promosso dal CSM di San Cesario, per contenere i disturbi psichiatrici gravi, favorendo la permanenza in famiglia e nel proprio contesto di appartenenza. Inizialmente gestito da una cooperativa di servizi, attualmente il Centro Diurno è inserito nella rete di strutture riabilitative del Dipartimento di Salute Mentale della ASL Lecce, che ha attivato dei laboratori, affidandoli ad operatori esperti nella riabilitazione psichiatrica. I laboratori attivi sono sei: Restauro, Salute e Benessere, Arti Antiche, Globalizzazione

Rossano Calabro: la castagne e la storia

Video realizzato in occasione della visita da parte del gruppo della Redazione del Magazine "Fiori di Carta" a Rossano Calabro. Accompagnati dal Presidente del Trekking Club, il dott. Lorenzo Cara, abbiamo avuto modo di conoscere da vicino le bellezze di una parte importante della terra calabrese, la sua storia, i suoi monumenti e le sue specialità gastronomiche. Prima di visitare il centro storico di Rossano Calabro, abbiamo potuto esplorare i castagneti con alberi secolari e la Chiesa di Santa Maria del Patire meglio conosciuta come Patyrion ed il suo annesso monastero.

Centro Diurno di Lequile: i pensieri di fine 2014 degli Utenti

Pensiero d'augurio di Daniela Cappello.

Oggi è natale
Gesù bambino è nato nei nostri cuori
mando un augurio di buone feste
Gesù bambino
mio divino
vieni nella grotta qui a riposare
tu scendi dalle stelle
o Re del Cielo
e vieni in una grotta,  o Re del Cielo.

Arriva il 2014,  nuovo anno e speriamo che sia un anno di felicità
e spero tanto che tornano i miei genitori
io adesso vivo con i miei fratelli

Pagine