Fiumi di parole Christmas Time

Per Natale si costruisce l'albero e per tradizione il presepe con le palline per una casa natalizia. Con i fili colorati e le luci per mettere allegria e se nevica si costruisce un pupazzo di neve bianco con il quale ci si può giocare e non dimenticarsi che per il presepe non deve mancare la grotta e poi si aggiunge Gesù Bambino il giorno di Natale.
Cosimo Greco

Racconti di Natale sotto l'albero: La Notte Santa

Era la notte Santa. Un povero calzolaio lavorava insieme alla moglie, ma il guadagno era ben poco. Il calzolaio era soddisfatto del suo lavoro, ma la moglie si lamentava che non fosse sufficiente. Intanto, si organizzavano per il pranzo dell’indomani, quando tutto ad un tratto si sentì un rumore alla porta. Loro pensavano fosse il cliente, invece era un bambino povero e scalzo. Il bimbo accarezzò le scarpe, senza invidia. La moglie fece un cenno al marito per regalargliele. Il bambino se le infilò tutto contento, dicendo che non aveva mai avuto un paio di scarpe.

Fiumi di parole 16-12-2022

Oggi nel cielo ci sono nuvole bianche e grigie, le strade sono superaffollate, piene di macchine numerose, che corrono ad alta velocità. File di persone interminabili, sarebbe bello avere meno caos, saremmo più sereni e felici. Magari tutto quello che desideriamo si avverasse. (Monica Spagnolo)

Tante nuvole bianche e grigie sulle strade con acqua a catinelle. Numerose macchine in velocità. Molte persone in fila con interminabile felicità. (Anna Caretto)

Tags: 

Mille possibili trame: Incipit

Una nuova attività vede coinvolta la nostra redazione: il gioco "Incipit". Esso consiste nello sviluppare una trama scritta partendo da un incipit, appunto, uguale per tutti e proseguendo il racconto sulla base delle immagini che compaiono su sei dadi. Nel caso in questione, abbiamo dovuto dividere la redazione in due gruppi (gruppo 1 e gruppo 2) e dunque i dadi del primo gruppo avevano immagini diverse rispetto ai dadi del secondo gruppo.
Questi gli elaborati.
 

Notizie dal Centro Diurno

Basta redditi parlamentari! (Anna Caretto)

Lo Stato dice basta ai parlamentari che usufruiscono del reddito. Più di centomila euro al mese verranno risparmiati e tutti adesso si ribellano, anche la Meloni. Verranno diminuiti anche i parlamentari e viene diminuita anche la tariffa parlamentare, così si può ragionare. Ma viene detto basta anche al reddito di cittadinanza, perché la Meloni ha deciso così.

Stato, Provincia e Paesi bloccano il territorio (Alessandro Quarta)

Tags: 

Intervista all'Avvocato Domenico Carlà: Le tasse

La redazione di Fiori di Carta ieri ha avuto il piacere di intervistare l'Avvocato Domenico Carlà, per conoscere meglio il mondo delle tasse. Con quest'intervista si chiude il lavoro svolto in questi mesi sul tema "L'uomo: diritti e doveri", il quale magazine verrà prossimamente stampato in formato cartaceo. Questa l'intervista:

1) Si potrebbe vivere in un mondo senza tasse?

Leggendo il libro cuore: Il carbonaio e il signore

Garrone non avrebbe detto la parola che invece scappò a Nobis su Betti. Carlo Nobis era figlio di un signore distinto, con la barba nera, Betti invece era figlio di un carbonaio. I due iniziarono a bisticciare e l’uno andò a mostrare le proprie lamentele al maestro. Inizialmente i due si chiesero scusa a vicenda e alla fine vennero messi come compagni di banco.
Il padre di Betti lanciò uno sguardo d’affetto e rammarico al tempo stesso. Il maestro finalmente vedendo la faccenda risolta esclamò a gran voce: “È la più bella lezione dell’anno”.

Fiumi di parole 21-11-2022

Noi gruppi d'amici siamo andati alla sport line c'era di tutto,palloni,tute di vario genere,ci siamo provati delle tute erano davvero comode,alla fine ci servivano delle tute e ce le siamo prese per fare palestra e fare la pratica sportiva che a noi ci piace. Ci siamo iscritti in palestra abbiamo fatto esercizi fisici(pesi) e abbiamo alzato il livello di difficoltà, poi alla fine abbiamo finito i nostri esercizi fisici;sono stati pesanti ma c'è l'abbiamo fatta.

Alessandro Quarta

Fiumi di parole 18/11/2022

Abbiamo passato una bella serata tra amici e amiche in compagnia di un buon vino e un buon cocktail che ha dato colore alla nostra serata.
Siamo andati a visitare il museo dove abbiamo visto dei quadri immensi: Van Gogh, Picasso e altri che hanno fatto la storia dell'arte, il pittore sulla tavolozza ha miscelato vari colori per disegnare prima su un foglio come bozzetto il suo capolavoro dei fiori nel giardino per poi dipingere sul quadro e mostrare la sua arte agli altri ai suoi conoscenti,amici,parenti.

Tags: 

Leggendo il Libro Cuore - Lo Spazzacamino

Nella sezione femminile arrivarono settecento ragazze, le quali uscirono tutte insieme per il ponte di Ognissanti. Ad un tratto videro dall'altra parte della strada uno spazzacamino, il quale piangeva per aver perso i soldi guadagnati. Le ragazze commosse fecero una colletta e c'era chi offriva di più e chi di meno, secondo le possibilità. Le ragazze più adulte offrivano più soldi, quelle più piccole dei mazzetti di fiori. In mezzo alla confusione arrivò la direttrice e scapparono come uccelli.

Pagine