Intervista Avvocata Vigilante: La violenza sulle donne

1) Quando una donna subisce una violenza, a livello giuridico cosa avviene? Perché le donne hanno paura di denunciare? Bisogna distinguere tra le varie forme di violenza. Psicologica, fisica, economica, sessuale, domestica, la tratta delle donne, lo stalking e da qualche anno è stato introdotto in Italia il termine “femminicidio”, cioè una donna che viene ammazzata in quanto donna. La violenza prolifera dove c’è una disparità molto forte tra uomo e donna. Fondamentale capire che tipo di violenza sia e dunque qual è la legislazione da applicare.

Intervista Avvocata Andreina Orlando e Mediatrice Culturale Belma Tuzi

1) Perché la prostituzione non è regolamentata? Nel nostro ordinamento non è repressa, in quanto non costituisce un crimine in sé. La legge Merlin punisce tutte quelle attività che dalla prostituzione traggono beneficio. La libertà della disposizione del proprio corpo, purché non estorta con metodi di coercizione, è alla base della legge.

La Dottoressa Spagnolo Annunziata e meninos de rua

  1. Perché sono i negozianti e le compagnie ad assoldare questi bambini squadrone della morte e non sono le autorità a prendere le loro difese? Perché non possono avere una vita più tranquilla?
    Gli squadroni della morte funzionano per fatti loro. Sono autonomi e danno protezione ai negozianti.
  2. Lo stato sociale dei meninos de rua è autorizzato dal Governo? Tutto questo è parallelo alla nostra connivenza cittadino-mafia-politica?

il mondo di ieri e il mondo di oggi

Nel laboratorio di lettura abbiamo analizzato due testi :"il colore delle cose fragili" di Cristina Carlà e "lassatime puetare" di Maria Italia Stefanelli,dai quali sono emersi i comportamenti del passato e del presente. Il mondo di ieri é rappresentato da momenti vissuti in famiglia,ascoltati nelle strade,osservati attraverso la vita contadina,infatti da "lassatime puetare" emerge la vita contadina di quel periodo e le poesie sembrano essere affreschi di personaggi in cui il passato riaffiora,come in un caleidoscopio in improvvisi flashback.

Intervista alla Dottoressa Stefanelli

1) Quanto influisce o ha influito la memoria storica nel nostro presente e nei nostri comportamenti? Quello che siamo lo dobbiamo ai nostri antenati, perché ce lo hanno tramandato. Siamo nani sulle spalle dei giganti, come diceva Cicerone. L’importanza della memoria storica è proprio qui, nel tramandare ciò che non è scritto.

Il Piccolo Principe nel 2020

Il piccolo principe di nome Gabriele, atterra con la sua navicella spaziale sulla spiaggia delle Canarie. Inizia ad esplorare l isola perché per lui è una terra estranea visto che arriva dallo spazio dove poteva vedere solo pianeti e stelle. Proprio per questo la sua attenzione si era focalizzata sul pianeta Terra. Il piccolo principe Gabriele è attratto dalla vastità delle spiagge bianche, dalla barriera corallina e dal mare limpido. Ma questo in questo paesaggio ci sono animali sconosciuti e foreste impraticabili che li fanno paura.

Pagine