blog di Sabrina Caragnulo

La Satira

Dopo l'attentato al giornale  Charlie Hebdo di Parigi, la redazione di «Fiori di Carta" ha approfondito la «Satira» come espressione letteraria. Essa rappresenta beffardamente e con  intenti moralistici le debolezze ,i difetti,il malcostume dei singoli o dell' intera società. Questo, a volte, può far sconfinare l'autore  in un comportamento «pungente, che non sempre è tollerato. Pertanto, c 'è il rischio che la satira possa essere messa  in discussione per vari motiv, che possono essere sia razziali che religiosi.

Gita Tramutola (PZ)

Sabato 25 ottobre 2014 sono andata insieme al gruppo del Centro Diurno di Campi Salentina col pullmann a Tramutola (PZ) per partecipare ad una manifestazione chiamata "Sagra della castagna". Giunti sul posto abbiamo visitato con la guida il paesino. Qui abbiamo potuto ammirare delle chiese fondate dai monaci benedettini quali: la piccola Chiesa di Santa Lucia, la Chiesa Madre e la Chiesa della Madonna dei Miracoli. Quest'ultima è legata ai tradizionali festeggiamenti della Madonna della barca che si svolgono annualmente il 17 maggio.

Visita a Tramutola

Sabato 25 ottobre 2014 sono andata insieme al gruppo del Centro Diurno di Campi Salentina  a Tramutola (Pz) per partecipare ad una manifestazione chiamata la  "Sagra della castagna". Giunti sul posto abbiamo visitato  con la guida tutto il paesino. Qui abbiamo potuto ammirare delle chiese fondate dai monaci benedettini, come quella di "Picezzo" dove i fedeli  affidavano le loro speranze per un futuro migliore. Proseguendo c'era un tratto di strada chiamato "cerasinu" perchè anticamente, qui c'erano piantati i ciliegi.

Il "nuovo" viaggio di Fiori Carta

Con i miei amici abbiamo affrontato parecchi argomenti: ognuno di noi li ha interpretati in modo proprio, vissuti con meraviglia. Siamo stati in tanti posti e abbiamo conosciuto tanti personaggi, come il pittore Luigi Priore, secondo me il più importante. Abbiamo anche visitato monumenti e partecipato a eventi culturali e artistici. Collaborare al lavoro della redazione, mi ha dato la possibilità di conoscere tanti mestieri antichi che facevano parte della vita quotidiana, come la materassaia, la vecchia casalinga, la mugnaia, il contadino, il maniscalco.

Il Viaggio

Con i miei amici del magazine On line «Fiori di carta» abbiamo girato il lungometraggio  "Il viaggio". Questa esperienza ci ha permesso di conoscere personaggi dello sport, del cinema, dell'arte, operatori e medici del Centro di Salute Mentale di San Cesario. Abbiamo girato in varie località del Salento come: Guagnano, Campi Salentina, San Cesario.

Luigi Priore

Luigi e’ un  famoso pittore. Ha una  passione: la pesca; convive con una bella compagna di origine polacca. I suoi quadri sono famosi e descrivono tutta la sua vita . In questa intervista ho osservato l'eleganza e la disponibilità di Luigi a confrontarsi con noi. La  sua immensa passione per l'arte trapelava nei suoi discorsi.

 

 

il viaggio.........

Viaggiare mi emoziona perché scopro cose nuove: come i castelli e le opere d’arte; essi mi arricchiscono e approfondire la loro storia mi aiuta a accrescere la mia maturità, mi fanno provare sentimenti diversi, ricostruiscono la mia persona .

Pagine