Corpi Brillanti

Sotto un cielo ricoperto di stelle in una notte di primavera, nacque la stella del nostro amore. Prima splendente di luce fioca, piena di paure e di incertezze andò sempre più divenendo chiara, bella, luminosa.
Sempre in una notte stellata, piena però di stelle cadenti, i nostri corpi si unirono in un assolo ricco di melodia.
Come due facce di una stessa medaglia, come due ali di un unico corpo, come petali dello stesso fiore, come figli dello stesso padre.
Come un vento leggero che sfiorandoti ti accarezza dolcemente così il nostro amore accarezza il nostro cuore, facendolo esultare.
Sotto un manto di stelle splendenti, come sotto il mantello di una madre affettuosa, la nostra piccola creatura sperando che cresca ogni giorno di più.
Simona

rubrica: 
Tags: