Salute e benessere

Il benessere

Che cos'è il benessere? Il benessere secondo noi è stare bene in salute con se stessi, perché se non stai bene con te stesso non hai fiducia neanche negli altri. È una cosa astratta. È principalmente lo stare in salute, quindi il benessere fisico: non avere nessun problema fisico, socializzare di più con gli altri, sentirsi meglio, rispondere meglio anche emotivamente, essere più felici. Il benessere si suddivide in tre piani: psichico, biologico e sociale.

VIDEO | Fuori Traccia 2016: le interviste

L'allegra Redazione di Fiori di Carta, capeggiata dalla dott.ssa Rosella VIgilante e dall'Operatrice Luigina Potenza, sbarca nel pieno di Fuori Traccia 2016 intervistando i partecipanti all'evento e, tra questi, il Direttore Generale dell'ASL Lecce, la Dott.ssa Silvana Melli, e il Direttore del DSM dell'ASL Lecce, il Dott. Serafino De Giorgi. Buona visione.

"Coltiva te Stesso"

Pensiamo ad un Centro Diurno che non offra solo terapia e riabilitazione, ma anche uno spazio per i progetti di autonomia e di crescita personale ed affettiva. Pensiamo a persone con disagio psichico che lavorano con la natura, che si muovono all’unisono con i ritmi della pioggia e del vento, che seguono il ciclo delle stagioni.

Coltiva te stesso

Il Dipartimento di Salute Mentale della ASL Lecce, in collaborazione con il Distretto Socio - Sanitario di Campi Salentina, l'Associazione delle famiglie Nuove Speranze, l'Ambito Territoriale di Campi Salentina e la Coldiretti di Lecce ha promosso Coltiva Te Stesso, un progetto di orticoltura. Il progetto, ideato e promosso dal Centro Diurno di Campi Salentina e realizzato nelle aree della Cittadella della Salute destinate a verde, ha la finalità di offrire alle persone con disagio psichico l'opportunità di migliorare l'empowerment individuale, organizzativo e di comunità, integrando i perc

VIDEO | Coltiva te stesso

La recente conversione dell’ex ospedale “Padre Pio da Pietrelcina” di Campi Sal.na in “Cittadella della Salute” ha consentito il trasferimento del Centro Diurno di Riabilitazione Psicosociale e della Comunità Riabilitativa del CSM di Campi Salentina all’interno degli spazi della struttura. 
Il progetto Coltiva te stesso nasce dalla volontà di valorizzare le ampie zone di terreno incolte presenti all’interno del plesso, in spazi verdi fruibili.

Centro Diurno di Lequile (LE): obiettivi ed attività.

Il Centro Diurno di Lequile nasce nel 1991, con un progetto obiettivo, promosso dal CSM di San Cesario, per contenere i disturbi psichiatrici gravi, favorendo la permanenza in famiglia e nel proprio contesto di appartenenza. Inizialmente gestito da una cooperativa di servizi, attualmente il Centro Diurno è inserito nella rete di strutture riabilitative del Dipartimento di Salute Mentale della ASL Lecce, che ha attivato dei laboratori, affidandoli ad operatori esperti nella riabilitazione psichiatrica. I laboratori attivi sono sei: Restauro, Salute e Benessere, Arti Antiche, Globalizzazione

La Testa nel Pallone - Esiti nella riabilitazione psicosociale e percorsi progettuali

Nel corso dell'evento "La Testa nel Pallone 2013", organizzato dal Dipartimento di Salute Mentale dell'ASL di Lecce, il 30 maggio 2013 si è svolto il Convegno Scientifico "Non solo calcio: lo sport nel processo di inclusione e di riabilitazione psicosociale". Questo video integra la Relazione della Dr.ssa Tiziana De Donatis, direttore del Centro di Salute Mentale di Lecce, e della Dr.ssa Maria Patrizia Fontana, referente del Settore Riabilitazione del DSM di Lecce, dal titolo: "La valutazione degli esiti nella riabilitazione psicosociale e i percorsi progettuali nel Dipartimento di Salute Mentale ASL Lecce". Questo film-documento comprende le interviste alle stesse relatrici, al Direttore del DSM dell'ASL Lecce Dr. Serafino De Giorgi e alla Dr.ssa Antonella Alemanno, assistente sociale responsabile organizzativa dell'evento "La Testa nel Pallone".

Pagine