blog di Carlo Chirico

Relazione sulla visione del film Metti la nonna nel freezer

Oggi 11 ottobre 2018 al Centro Diurno di Campi Sal.na, all’interno del laboratorio pedagogico, noi ragazzi di “Fiori di carta” abbiamo visto il film “Metti la nonna nel freezer” del regista Giancarlo Fontana e Giuseppe Stasi, interpretato da Fabio De Luigi e Miriam Leone. Questo film ci è piaciuto molto, anche se la trama denuncia la corruzione odierna e gli espedienti che si utilizzano per sopravvivere. Claudia, una giovane restauratrice, lavora in proprio con due sue amiche più care.

Ventitre

Nel pomeriggio di mercoledì 27 giugno 2018 noi ragazzi del magazine online "Fiori di carta" di Campi Sal.na abbiamo visto il film - commedia "Ventitre" del 2004 di Duccio Forzano con il trio comico "I ditelo voi". A San Gennaro sotto il Monte, un paesino del napoletano, gli abitanti si conoscono tutti da sempre e di conseguenza con il passare del tempo la passione e l'amore tra le coppie del paese è andata diminuendo. Allora Francesco, Mimmo e Lello, tre amici per la pelle, decidono di contattare via internet una ragazza bulgara, Nadia.

A confronto con il regista Davide Barletti

Nella mattinata di mercoledì 27 giugno 2018 la redazione “Fiori di carta” ha incontrato presso il C.D. di Campi Salentina il quarantaseienne regista, sceneggiatore, produttore Salentino Davide Barletti per un'intervista. Egli ci ha parlato di sé dicendo che, sin da piccolo gli piaceva molto leggere e fare fotografie. Terminata la scuola superiore, si trasferì a Roma per studiare Architettura e per seguire l’esempio del padre e del nonno che erano architetti. Ma a lui non piaceva molto disegnare, seguiva con entusiasmo l'urbanistica e lo studio del territorio.

Loro chi?

Martedì 19 giugno 2018 noi ragazzi del magazine online "Fiori di carta" di Campi Sal.na abbiamo visto il film - commedia "Loro chi?" del 2015 diretto da Francesco Micciché. Il protagonista David, 36 anni, ha un'unica ambizione: guadagnare la stima e il rispetto del presidente dell'azienda presso cui lavora, ottenere un aumento di stipendio e la promozione a dirigente. Un giorno il suo desiderio sembra avverarsi: presenterà un brevetto che gli farà meritare l'apprezzamento da lui sempre sognato. Sta per fare il grande salto: il lancio di un prodotto di cui David curerà la promozione.

Mimino Palma e la sua storia

Nella mattinata di mercoledì 13 giugno 2018 tutto il gruppo dei ragazzi della redazione del magazine online “Fiori di carta” si è collegato in video chiamata col signor Mimino Palma per un'intervista. Egli ha detto che è un carabiniere in congedo, che ha iniziato a suonare nella banda musicale di Francavilla Fontana, poi in quella di Lecce e attualmente in quella di Squinzano. La banda di Lecce è nata nel 1950, ha una divisa nera, si chiama Schipa d'Ascoli ed è diretta attualmente da Paolo Addesso.

Il vegetale

Nel pomeriggio del 5 giugno 2018, come ogni martedì, noi ragazzi di Campi Sal.na abbiamo visto un altro film "Il vegetale" diretto da Gennaro Nunziante del 2018 che ha come protagonista Fabio Rovazzi. Egli è un neolaureato in scienze della comunicazione, milanese in cerca di lavoro. Figlio di un ricco e avido proprietario di una ditta Bruno Rovazzi, non può contare sull'aiuto del padre che lo definisce un incapace (appunto il vegetale).

La banda: la "forgia" dei musicisti

Il 23 maggio 2018 tutti noi ragazzi facenti parte della redazione del magazine online "Fiori di carta", abbiamo intervistato il prof. Giovanni Guerrieri, direttore da 3 anni della banda musicale di Squinzano. Egli ci ha detto che essa nasce nel 1893, ma che si afferma durante la 1^ guerra mondiale. Da allora ha avuto continuità nel tempo raggiungendo il suo massimo splendore con i fratelli Abbate. Ernesto fu il primo a dirigerla, ma poi morì giovanissimo di tubercolosi. A lui successe il fratello Gennaro, compositore e direttore d'orchestra.

Poveri ma ricchi. Ma qual'è la vera felicità?

Martedì 29 maggio 2018, noi ragazzi di Campi Sal.na del magazine online “Fiori di carta”, abbiamo visto il film - commedia del 2016 “Poveri ma ricchi”, ambientato in un paesino della campagna romana Torresecca dove vive la famiglia Tucci composta dai genitori Danilo, intrecciatore di mozzarelle, Loredana casalinga, i figli Tamara e Kevi, la nonna Nicoletta, lo zio Marcello disoccupato.

Antimino e la cultura Grika

Nella mattinata di mercoledì 16 maggio 2018 tutti noi ragazzi della redazione del magazine online "Fiori di carta" di San Cesario siamo andati a Zollino (Le) comune della Grecìa Salentina, e accolti nel Centro anziani abbiamo intervistato l'unico cantore in Puglia che canta la Passione di Cristo in grecanico: il signor Antimino Pellegrino. Egli era accompagnato dal dipendente dell'Ufficio Cultura del Comune di Zollino Luigino Costa che ci ha parlato della cantica: "I Passiuna tu Christu", tramandata oralmente da secoli poi non più cantata e recuperata nel 1981 in 45 versi.

L'ora legale

Nel pomeriggio di martedì 22 maggio 2018 con i ragazzi di Campi Sal.na e di Lequile partecipanti al magazine online "Fiori di carta", ho visto il film - commedia diretto e interpretato dal duo comico Ficarra e Picone intitolato: "Ora legale" uscito nel 2017. In un paesino immaginario della Sicilia Pietrammare, arriva il momento della elezione del nuovo Sindaco e del Consiglio Comunale. Il risultato è inaspettato. Salvatore e Valentino (cognati del nuovo sindaco) vivono a Pietrammare dove insieme gestiscono un chiosco sulla piazza principale.

Pagine